Vendesi a Palestro (PV) ampio cascinale con cortile e tettoie

  • cortile-3
  • cortile-2
  • cortile-5
  • cortile-6
  • cortile-4
  • cortile-8
  • cortile-7
  • fronte-strada

Riferimento : 1139

Vendita €170.000,00 euro - 2 camere e servizi, 3 camere e servizi, Appartamenti, Autorimessa, Capannone, Casa Indipendente, Residenziali
2300 mq. 6 Camere Print

Vendesi a Palestro (PV) ampio cascinale con cortile e tettoie. Su 2300 mq. di lotto.

Due Appartamenti c.a 230 mq., con autorimesse, tettoie, cassero, stalla, portico.

Da visionare.

Claase Energetica: G Epgl,nren 505,26 kWh/mq. anno – 610,62 kWh/mq. anno

Brevi cenni sul paese:

Palestro, vista la sua posizione nei percorsi dei pellegrini, già in epoca romana rivestiva molta importanza. Subì le invasioni degli Etruschi, degli Ostrogoti, dei Longobardi (tanto per citarne alcune). Il primo cenno storico risale al 999 quando Palestro passa per volere di Ottone III al Vescovo di Vercelli.

Già in quel periodo era un borgo fortificato: oggi traccia di quell’antico periodo rimane l’imponente torre merlata mentre dell’esteso Castellazzo, edificato come rocca fra due regioni di confine, il Vercellese e la Lomellina, non rimane nulla. Dalla dominazione dei Visconti (1335 – 1452) passa poi ai Borromeo e nel 1500 il paese cade sotto la dominazione Spagnola. Il 29 settembre 1614 Carlo Emanuele I di Savoia fece bruciare Palestro per vendicare l’incendio di Caresana perpetrato qualche giorno prima dagli spagnoli di Inojosa. Dal 1714 il paese entrò afar parte dell’Impero d’Austria.

Dal 1735 ha seguito la storia dei dominii di casa Savoia.

Monumento ai soldati Zuavi nel centro di Palestro

Palestro è famosa per essere stato teatro della omonima battaglia, il 30 e 31 maggio 1859, durante la Seconda Guerra d’Indipendenza, prima vittoria dell’esercito franco-piemontese sulle truppe austriache.

I tragici eventi di quei giorni sono ricordati negli annali storici e dal monumento-ossario (inaugurato il 28 maggio 1893 e restaurato nel 2011), che raccoglie ciò che resta dei caduti. Ogni anno, l’ultima domenica di maggio si celebra l’anniversario della battaglia.

Via Francigena

Palestro, con la sua chiesa parrocchiale, è una importante tappa della Via Francigena nella Lomellina, percorso proveniente da Vercelli e dal Piemonte e che successivamente si dirige verso Robbio[2].

Fonte Wikipedia.

Altre informazioni

  • abitazione: indipendente
  • riscaldamento: autonomo
  • lotto: mq. 2300

Caratteristiche

Google Map

Potrebbe interessarti